0.0 #1 Jelmini complaining about her MEDIUMS’ misrepresentation

[Nell’Università occupata, il primo incontro del laboratorio di poesia performativa, con il mastro di cerimonie Sergio Garau. Il gruppo di mutuo aiuto per personaggi con problemi di scrittura genera improvvisazioni degeneri a partire da parole/incipit dati]

Essere o apparire? Questo è il teorema:

io sono la medium dell’inconsistenza
ma appaio sui mediums con estrema frequenza

io sono la MEnta piperita
m’appaio una MEgera incallita

io sono il Té alla vaniglia
m’appaio un’autodafè di paccottiglia

io sono una LATTINA incustodita
m’appaio una latrina imputridita

io sono un PRATO di margherite
m’appaio un prete con tante ferite

io sono un fornello clonato
m’appaio un fardello sfracellato

io sono una sedia lipossoluta
m’appaio una *caragliona* dissoluta

io sono una SCARPA con tanti fronzelli
ma paio una sterpa invasa dai cammelli

TANTO JELMINI E TANTO ONTESTA appaio
quando mi specchio nelle mie brame.

In fede, Ana defi

[Altre improvvisazioni di compagni di scrittura coming soon: leggici nel blog e seguici su Facebook]

ai_logo_blog_2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...